Acero campestre



Quantità:

a 15,00 €



DISPONIBILITÁ LIMITATA

 

Famiglia

Aceracee

Nome scientifico

Acer campestre L.

Esposizione

Soleggiata o parzialmente  ombreggiata

Altezza max

7-12 m

Fogliame

Deciduo

Fioritura

Aprile-maggio

Habitat spontaneo

 

Boschi misti di latifoglie nelle zone collinari e in bassa montagna.

 

 

Descrizione:

 L’Acero campestre è utilizzabile sia in ambiente urbano sia in ambito ornamentale.

È adatto a diversi tipi di terreni (anche se predilige suoli permeabili ricchi di humus), può essere utilizzato come esemplare isolato, per barriere verdi  o per siepi rustiche (libere o formali).

Molto apprezzato in città grazie alle sue capacità medie potenziali di assorbire inquinanti gassosi e la cattura delle polveri sottili.

Inoltre, essendo una piante mellifera è molto importante per gli insetti impollinatori.

 

Usi:

 Le foglie dell’acero venivano, in alcune zone ancora oggi, utilizzate come foraggio poiché sono ricche di sostanze minerali e vitamine.

Il legno veniva usato spesso nelle campagne per sostenere i filari di vite, per costruire utensili agrari e da cucina.