Ciliegio



Quantità:

a 15,00 €



DISPONIBILITÁ LIMITATA

 

Famiglia

Ulmaceae

Nome scientifico

Prunus avium L.

Esposizione

Soleggiata

Altezza max

10  m

Fogliame

Deciduo

Fioritura

Marzo - aprile

Habitat spontaneo

Il Ciliegio proviene dal Medio Oriente, ma si è diffuso in tutta Europa già in epoche antiche. 

 

Descrizione:

Il ciliegio è spesso coltivato come albero da fiore in ambito ornamentale nei giardini aumentandone la biodiversità, infatti i frutti attraggono numerosi uccelli e mammiferi, mentre i semi alimentano i piccoli roditori.

In caso di ferite l’albero produce una resina per mezzo della quale protegge le ferite da eventuali infezioni provocate dagli insetti e dai funghi, infatti il ciliegio non ama potature insistenti, sopporta modeste potature di formazione e produzione.

Questa pianta inoltre non ristagni d'acqua, ma preferisce suoli non troppo secchi.

 

Usi:

Il legno del ciliegio è molto ricercato grazie al suo particolare colore bruno rosato e alla sue proprietà meccaniche (resistenza alla compressione, trazione o flessione), infatti viene impiegato dall’industria mobiliera.